Logo samayo.org - Blog di web design, SEO & content marketing

7 Passi per diventare un’autorità nella tua nicchia di mercato

Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato
Indice Dei Contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Per far crescere le tue vendite e allargare il tuo bacino di clienti è necessario che tu o la tua attività, qualunque essa sia, si ponga come vera e propria autorità all’interno del suo mercato di riferimento.

    In questa guida, troverai 7 passi che ti aiuteranno a diventare un’autorità nella tua nicchia di mercato, ovvero uno dei migliori modi per distinguerti dai tuoi competitors.

    Un’autorità di mercato è in grado di:

    • Convertire clienti sporadici in clienti fissi
    • Convertire facilmente in vendite il proprio traffico
    • Massimizzare i profitti con rapidità
    • Espandersi per conquistare altre nicchie di mercato
    • Costruire un marchio riconoscibile e preso come modello sul mercato generale

    Il primo passo per raggiungere un traguardo di questo genere consiste nel porsi due importanti domande:

    • Chi sei tu?
    • Cosa può offrire il tuo marchio?

    All’apparenza si tratta di due domande piuttosto facili, giusto?

    Tuttavia, soltanto una risposta coerente e ponderata ti permetterà di risalire fino alla vetta della tua nicchia e importi come sua autorità.

    Le tue risposte dovranno coincidere con quello che i clienti si chiedono tutti i giorni “cosa posso guadagnarci io?”, “quale benefici ne posso trarre io?”.

    Il loro interesse è soddisfare le proprie esigenze, anche quelle che non sanno di avere, e sarai tu a dovergli dimostrare che hai delle soluzioni che fanno al caso loro.

    Imporsi come autorità di mercato significa diventare la scelta più logica, razionale e ovvio quando un cliente si approccia alla tua nicchia.

    L’obiettivo di queste strategie di marketing è quello di farti diventare un punto di riferimento, uno dei primi nomi che vengono in mente quando si cerca qualcuno a cui rivolgersi per argomenti specifici.

    Nota che non ho scritto “mercati” o “nicchie specifiche”, ma argomenti.

    Questo perché imporsi come un’autorità su un argomento o una categoria molto specifica è molto più utile che non sul mercato nel suo complesso.

    Prima vengono le competenze, poi il business! E questo per il pubblico è di grande impatto.

    Imporsi come leader di mercato e imporsi come colui che DETTA i trend del mercato è molto differente, sia in termini di expertise che considerazione da parte del pubblico.

    Soprattutto agli inizi quindi è meglio focalizzarsi su un argomento specifico, relativo a una singola nicchia di mercato, per ottenere credibilità e ispirare affidabilità in tempi più rapidi.

    In seguito tuttavia potresti decisamente pensare ad espanderti in altri mercati, gettando reti più ampie e tentando di raccogliere fasce di pubblico ancora inesplorate.

    Inizia dunque con lo scegliere una specifica area del mercato su cui concentrarti, considerala nella sua interezza, appassionatici e studiala nel dettaglio.

    Ogni cosa a suo tempo!

    Ciò che cercherò di insegnarti in questo articolo consiste proprio nel come importi come vera e propria autorità in una nicchia, almeno per cominciare, e da lì a far decollare il tuo successo.

    Se pensi che possa interessarti non perdere altro tempo e continua a leggere!

    Come diventare un’autorità nel tuo settore?

    Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (1)

    #1 Impegnati a conoscere il tuo pubblico attraverso una dettagliata ricerca di mercato

    Sembra piuttosto ovvio come concetto, non è vero?

    Sapere CHI è veramente il tuo pubblico e come puoi aiutarlo.

    Conoscere il tuo pubblico è la cosa più importante in assoluto quando si cerca di imporsi come autorità di mercato.

    Questa necessità va oltre la semplice panoramica di un tuo cliente medio, devi pensare come loro, immergerti nel loro stile di vita, interessarti agli stessi argomenti e passare del tempo sulle pagine dove essi interagiscono.

    Dovrai imparare a cogliere quali segnali il tuo pubblico ti invia, carpire le loro esigenze, anticipare i loro bisogni e presentarti a loro come naturale e conseguente scelta per soddisfarli.

    In questo modo potrai basare le tue campagne di marketing direttamente su ciò che il cliente vuole ottenere, non su ciò che forse, magari, un giorno potrebbe funzionare.

    Mettiti sempre nei panni dei tuoi clienti.

    A loro i tuoi obiettivi interessano relativamente, ciò che li colpirà in maniera definitiva è vedere se sei o meno di in grado di soddisfare i loro interessi personali!

    Mettitelo bene in testa: tu sei l’unico che si preoccupa veramente della crescita del tuo business. Tutti gli altri si preoccuperanno solo di come il tuo business potrà aiutarli personalmente.

    Questo significa che la tua attenzione dovrebbe essere sempre focalizzarsi sulle aree chiave del mercato dove la le richieste del pubblico rimangono insoddisfatte.

    Le informazioni relative alla tua potenziale clientela ti torneranno utili in diversi momenti del tuo business: la creazione di prodotti e servizi personalizzati che assecondano un bisogno particolare, lo sviluppo di una USP (Unique Selling Proposition) che prometta di risolvere un problema, il lancio di campagne di marketing che spingano il pubblico a muoversi in tua direzione.

    Un’accurata ricerca di mercato è la chiave del successo quando si cerca di imporsi come un’autorità.

    Gli ingenui che svilupperanno una campagna di marketing o un business plan prima di aver condotto un’accurata ricerca di mercato si accorgeranno ben presto di come, qualsiasi intuizione abbiano avuto, faranno fatica a ad aprirsi un varco fra la concorrenza.

    Infatti, se non consoci il tuo pubblico, ti avventurerai bendato in una dispendiosa campagna di mercato senza alcuna garanzia di successo.

    Sforzarsi di comprendere le dinamiche del proprio mercato e le preferenze della propria clientela sono compiti faticosi e poco appaganti, ma ti daranno un vantaggio inestimabile quando poi si tratterà di creare prodotti o servizi che catturino il pubblico e generino grandi profitti.

    In questo modo non solo di distinguerai fra la folla, ma ti eleverai a vera e propria autorità nel tuo campo, ispirando fiducia e credibilità e attraendo costantemente le attenzioni dell’utenza.

    Sapendo cosa stimola il tuo pubblico sarai anche molto più efficiente in quanto a marketing: le tue campagne costeranno meno, avranno meno bisogno di essere testate e riscuoteranno maggiore successo.

    Perché facciano ciò è evidente che il focus di quest’ultime dovranno essere le paure, le preoccupazioni e le esigenze nascoste della tua potenziale clientela.

    1. I tuoi annunci mettono in evidenza le caratteristiche del tuo prodotto o i benefici che un cliente potrebbe trarne?
    2. Le tue campagne sono strutturate in modo da connettersi personalmente col tuo pubblico di riferimento?
    3. Sono in grado di consolidare la credibilità del tuo marchio e farti imporre come autorità?

    Elemento fondamentale per avere risposte affermative a tutte queste domande è trasmettere al cliente grande empatia.

    Più lo farai, più facile sarà legare col pubblico poiché emergerai come colui in grado di ascoltare le loro richieste e agire in modo tale da soddisfarle.

    Si distinguono 3 tipi principali di empatia:

    • Cognitiva,
    • Emotiva,
    • Compassionevole.

    L’empatia cognitiva consiste in una “presa di prospettiva”, è la capacità di mettersi nei panni dell’altro di ragionare e agire come farebbe lui.

    Si tratta di un’abilità molto utile per creare campagne di marketing mirate, ma non basta a conferirne un effetto esplosivo.

    L’empatia emotiva consiste invece nell’indurre trigger emotivi tramite i tuoi contenuti.

    Come si sentono i tuoi clienti quando leggono i tuoi annunci, quali emozioni trasmetti pubblicando le tue comunicazioni, le tue campagne, i tuoi contenuti social?

    Un tipo di empatia emotiva ti permette di provare, o perlomeno immaginare, in anticipo rispetto agli altri l’effetto che un determinato stimolo provocherà alla tua clientela.

    Si tratta di un tipo di empatia estremamente contagioso, e sei sarai in grado di farla propria all’interno del tuo marchio diventerai un vero e proprio magnete per il tuo pubblico di riferimento.

    Infine, per empatia compassionevole si intende la capacità di anticipare una reazione emotiva e venirgli incontro con una soluzione pratica.

    Tramite quest’ultima sfumatura di empatia non solo ti dimostrerai comprensivo rispetto alle sensazioni provate dal tuo pubblico, ma le asseconderai attivamente coi tuoi prodotti o servizi.

    Esempio: una fetta del tuo pubblico è preoccupata per le proprie ristrettezze economiche, teme di non arrivare a fine mese e arranca per venirne fuori. Tu comprendi questi timori, fai intendere che sai cosa si prova, e proprio per questo gli proporrai un’opportunità finanziaria che possa farli sparire.

    Lo stress è l’emozione che saprai cogliere e il tuo business si posizionerà in modo tale da diventare la soluzione più logica per fronteggiarlo.

    Non per forza deve trattarsi di una sensazione negativa.

    Potresti anche rivolgerti a una fetta di pubblico che, entusiasta del mondo del blogging, abbia interesse a lanciarvisi e a investire in esso le proprie risorse.

    In questo caso le emozioni prese in causa sono eccitazione e senso di intraprendenza.

    Il tuo obiettivo è dunque quello di assecondare tali sensazioni, fornendo opinioni e materiali che supportino l’entusiasmo del pubblico, per poi proporti come tramite perfetto per rendere reali le loro aspirazioni.

    In questo si può sinteticamente riassumere il concetto di “conoscere il proprio mercato”.

    Muovendoti in questa maniera il pubblico saprà che sei dalla loro parte, che capisci i loro bisogni e che le tue offerte saranno prima di tutto volte alla loro soddisfazione.

    È così che ti distinguerai e saprai importi nella tua nicchia di mercato.

    #2 Trova (e interagisci!) con il tuo pubblico ideale

    Interagisci con il tuo pubblico - Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (2)

    Abbiamo appena parlato dell’importanza di conoscere il tuo pubblico attraverso una ricerca di mercato in modo da potertici posizionare favorevolmente.

    Il passo successivo è quello di muoverti “fisicamente” dove la tua potenziale clientela trascorre il suo tempo.

    Creare il proprio forum o la propria online community è sempre positivo, ma è più facile connettersi  alle persone su piattaforme sociali e siti web che già conoscono e utilizzano attivamente.

    Quale social media è più in voga fra il tuo pubblico?

    Conducendo una ricerca ho scoperto che la maggior parte dei miei clienti più giovani passa più tempo su Twitter o Instagram, mentre le generazioni più attempate sembrano preferire Facebook.

    Potresti anche venire a conoscenza che il tuo cliente ideale naviga principalmente su Pinterest, Reddit o YouTube.

    Il punto è: una volta che avrai scoperto dove i tuoi lead trascorrono il loro tempo recati nello stesso luogo e unisciti alla discussione.

    Crea degli account su queste piattaforme e proponi un piano di contenuti fedele al tuo marchio.

    Non confondere il tuo marchio aziendale con la tua vita personale, prediligi un account separato dove condividerai consigli di esperti e informazioni di alta qualità riguardanti aree specifiche della tua nicchia.

    Non lanciarti su troppe piattaforme contemporaneamente: una volta trovato il tuo pubblico, opera unicamente su una o poche di quelle da loro preferite, così da connettertici in maniera più efficace.

    Pensa ad un layout comune da sfoggiare, utilizza la stessa combinazione di colori e altre componenti di branding costanti in modo da renderti immediatamente riconoscibile.

    Disporre di un marchio facilmente identificabile è un fattore di vitale importanza avere successo.

    Usa una foto professionale come immagine di profilo. Se hai bisogno di immagini royalty-free, prova a dare un occhiata a questo articolo che ho scritto. Anche in questo caso prediligi una sola foto da utilizzare su tutte le piattaforme in cui operi.

    Crea una biografia d’effetto, concentrandoti su ciò che è veramente importante per il tuo pubblico.

    Includi le parole chiave più rilevanti, espressa immediatamente gli obiettivi del tuo business, e non dimenticare di riportare un link del tuo sito web o di una squeeze page dove offri coupon, lead magnet o prove gratuite dei tuoi servizi ai nuovi clienti.

    Infine, passa del tempo col tuo pubblico di riferimento. Rispondi ai loro quesiti, offri spunti personali, informazioni di qualità e fagli capire che la soluzione ai loro dubbi è rappresentata dalla tua azienda.

    È così che ci si impone come autorità.

    Suggerimento: concentrati su elementi come:

    • Domande comuni poste dal tuo pubblico di riferimento.
    • Post con un alto numero di commenti o like.
    • Post con un alto tasso di condivisione.

    #3 identifica gli argomenti più scottanti della tua nicchia di mercato

    Come Aumentare la produttività Personale - essere più produttivo blogger freelance imprenditore digitale (6)

    Ora che ti stai muovendo sulle piattaforme social più popolari fra il tuo pubblico, presta attenzione agli hashtag di tendenza per vedere a cosa si interessa maggiormente.

    Segui e interagisci sulle pagine degli altri esperti del tuo settore, fatti notare come presenza costante e competente rispetto alle tematiche affrontate, commenta (con parsimonia e ove necessario) rilasciando informazioni e opinioni di qualità.

    Cerca di ottenere informazioni preziose su ciò che preoccupa la tua clientela, perché sarà in quella direzione che dovrai muoverti per offrire delle soluzioni.

    Questi argomenti sono anche definiti pain points, ossia i “tasti dolenti” che dovrai affrontare per catturare il tuo pubblico.

    Questa procedura richiede naturalmente uno studio prolungato nel tempo, non sarà sufficiente basarsi su un paio di post o una decina di commenti per capire nel dettaglio quale offerta potrà davvero rapire la tua audience.

    Bisogna scavare a fondo e osservare in che direzione si muove la massa, cosa cerca la maggioranza degli utenti.

    • Cosa sanno già e cosa vorrebbero sapere di più?
    • Quali nicchie sono già sature e in quali invece hai spazio di manovra per importi?

    Il segreto per far decollare il tuo business non è nascosto nelle necessità particolari di qualche utente, consiste invece nell’affrontare quello che viene percepito come il problema più grande del tuo mercato.

    Visita frequentemente i blog di fonti autorevoli, forum, gruppi Facebook i qualsiasi piattaforma su cui interagisce un pubblico attivo.

    Lo scopo è quello di rendersi visibili, di comparire sul radar del tuo pubblico.

    Più interagisci con l’utenza sensibile a un determinato argomento meglio ti destreggerai fra le pieghe della tua nicchia di mercato.

    Se saprai agire in questo modo non avrai nemmeno bisogno di “costruirti” un’audience interessata ai tuoi contenuti, poiché essa si sarà spontaneamente formata attorno a te.

    #4 Pubblica contenuti di qualità e degni di essere condivisi

    Pubblica contenuti di qualità - Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (4)

    La maniera più adatta per imporsi come esperti di un certo settore e cominciare a generare un reddito è quella di pubblicare soltanto contenuti degni di essere condivisi.

    Che cosa significa?

    Un contenuto di questo genere deve essere di indubbia qualità, unico nel suo genere e talmente di valore che le persone si sentiranno invogliate a condividerlo coi propri contatti più stretti.

    Questo tipo di contenuti viene chiamato pillar content, in quanto vero e proprio pilastro delle tue campagne marketing, del tuo sito web, del tuo blog o dei tuoi funnel.

    Idealmente i tuoi contenuti dovrebbero sempre concentrarsi su 3 elementi di base:

    1. Connettersi con chi li visualizza. I tuoi contenuti dovranno risultare attendibili, fruibili e completi per convincere il pubblico della loro autorevolezza e darti fiducia in quanto loro promotore.
    2. Persuadere. I tuoi contenuti e la loro esposizione dovranno invogliare chi ne fruisce ad agire in senso esteso, non solo ad acquistare ma anche a seguirti sui social, ad iscriversi alla tua newsletter o a consultare il tuo blog.
      Non c’è bisogno di specificarlo: per far sì che ciò accada dovrai pubblicare soltanto materiale ben studiato e dotato di senso.
    3. Stimolare il pubblico. Ciò che pubblichi dovrebbe provocare eccitazione ed entusiasmo in coloro che ne entreranno in contatto, convincendoli che la tua offerta è in grado di migliorargli la vita.

    Quando le persone sono entusiaste di qualcosa ne parleranno ad amici e parenti e diffonderanno il tuo messaggio tra le loro cerchie di contatti più stretti. È così che il tuo contenuto diventerà virale!

    Inizia dunque a pensare a quale sia il tuo obiettivo primario.

    • Vuoi redigere contenuti che motivino ad iscriversi alla tua newsletter?
    • Vuoi invogliare il pubblico ad un’azione specifica col tuo contenuto?
    • Cerchi semplicemente di generare traffico e guadagnarti fiducia mediante i tuoi contenuti?

    Identificare l’obiettivo del tuo contenuto prima redigerlo è fondamentale se vuoi che sia d’impatto e centri in pieno il risultato.

    Una volta che avrai definito tale obiettivo premurati di produrre un contenuto che sia semplice, di immediata comprensione e diretto negli scopi.

    Comunica attraverso esso messaggi positivi, parla al tuo pubblico facendogli capire che li capisci, metti in risalto gli obiettivi e l’integrità del tuo marchio.

    Ma soprattutto, cosa più importante, spiega al tuo pubblico cosa ci guadagna.

    Quello che dovrai preoccuparti di creare è una piattaforma (blog, sito web o quant’altro) che non generi soltanto traffico, ma che alimenti la percezione fra i pubblico che sai quello che dici e promuovi, di modo che l’afflusso di utenti cresca ininterrottamente.

    E se pensi che la scrittura non sia il tuo forte lasciati ispirare da chi è più bravo di te!

    Prendi spunto da coloro che gestiscono realtà già affermate e che, coi loro contenuti, sono riusciti ad imporsi come autorità nel loro settore.

    Prendi appunti su tutto ciò che ti viene in mente, sia che si tratti di un’idea eccellente per un argomento di blog o di idee riguardanti la struttura di un contenuto. Tutto potrà tornarti utile.

    Un buono strumento che può facilitarti nella ricerca della tua concorrenza, nell’individuare i contenuti più in voga nella tua nicchia, a collaborare con gli influencer e ad accedere a tanti approfondimenti utili è SEMrush.

    Prova gratuitamente SEMrush cliccando qui!

    #5 Crea un blog autorevole (e professionale!)

    Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (7)

    Inutile dire che avrai bisogno di un sito web per mostrare le tue competenze, presentare i tuoi contenuti e affermarti come un’autorità nella tua nicchia.

    Il tuo sito web dovrebbe mischiare professionalità e fruibilità.

    Acquista un modello professionale da web designer riconosciuti e spendi un po’ di tempo per ottimizzarlo per i motori di ricerca.

    Se vuoi crearlo da solo, ti invito a leggere la mia super guida su come creare un blog da zero.

    Usa un dominio chiaro e d’impatto, che renda immediatamente comprensibile ai visitatori di cosa parlerai e qual è l’obiettivo principale del blog.

    Pubblica regolarmente contenuti, almeno una volta alla settimana o anche più spesso se riesci a trovare il tempo.

    Più pubblichi, più facile sarà posizionarti nei motori di ricerca con contenuti freschi e originali.

    Quando crei contenuti per il tuo blog concentrati su 2 aspetti principali:

    1. Educare
    2. Responsabilizzare

    Ogni post sul tuo sito web dovrebbe fare una o entrambe le cose.

    Se stai scrivendo un articolo in stile how-to che illustri ai lettori un processo passo per passo starai educando.

    Se scrivi un post che tratta approfondimenti come una storia di successo, casi studio, o contenuti motivazionali starai dando potere (e dunque responsabilizzando) il tuo pubblico.

    Contenuti di questo genere sono il modo più semplice per far sì che i tuoi post divengano virali, vengano condivisi e contribuiscano a costruire la tua autorità.

    Altro segreto è quello di concentrarsi su contenuti evergreen, di modo che siano ancora validi e di tendenza fra mesi se non addirittura anni. Risparmierai molto tempo sull’aggiornare il tuo blog in questa maniera.

    Punta a creare 4-5 post di pillar content per il tuo sito prima di sviluppare campagne di marketing.

    Questo darà ai tuoi visitatori già abbastanza materiale per convincerli a seguirti e lascerà una prima impressione assai positiva nella mente del tuo pubblico.

    Per quanto riguarda la lunghezza complessiva dei tuoi contenuti è dimostrato che i motori di ricerca preferiscono post lunghi che forniscono contenuti informativi originali e ben scritti, quindi mira a scrivere post di qualità che partano almeno dalle 1000-1500 parole.

    Altra soluzione molto intelligente è quella di farsi ospitare come blogger o collaboratore presso siti web già affermati e autorevoli, tecnica conosciuta come guest posting, di modo che tu possa cominciare ad attirare una fascia di pubblico interessata a quegli argomenti verso le tue pubblicazioni originali.

    Un’opportunità di questo tipo convincerà l’audience del fatto che tu stesso sia un’autorità del settore.

    Se stai pensando di creare dei podcast o dei contenuti visivi contatta degli esperti della tua nicchia e chiedigli di apparire nel tuo show.

    Loro avranno modo di diffondere ulteriormente il loro messaggio e la loro expertise, mentre per te sarà un’occasione per guadagnare terreno e popolarità.

    #6 Crea webinar e seminari di formazione

    Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (6)

    Il modo migliore per farti considerare un esperto è condividere la tua conoscenza con la comunità, giusto?

    Bene, uno dei modi più semplici per farlo è creare webinar e risorse di formazione gratuita per il tuo pubblico di riferimento.

    I webinar possono essere impostati in vari modi, dalla presentazione dei prodotti all’offerta di formazione visiva passo dopo passo.

    La cosa fondamentale è che, tramite essi, potrai generare attenzione nei confronti della tua persona e importi come un’autorità del settore.

    Per prima cosa dovrai scegliere un argomento specifico per il tuo webinar e definirne il suo obiettivo principale:

    • Il tuo webinar avrà lo scopo di presentare il tuo marchio?
    • Hai intenzione di vendere un prodotto o un servizio tramite il webinar?
    • Stai lanciando il tuo webinar per trattare argomenti caldi della tua nicchia in modo da conferirti autorevolezza?

    Definire il tuo obiettivo in anticipo renderà più facile creare contenuti coerenti per supportare il webinar e guidarne lo svolgimento.

    Non cercare di coprire troppi argomenti in una volta sola, l’argomento dev’essere di immediata comprensione e la tua audience non deve perdersi nei contenuti che gli presenterai.

    GotoMeeting e piattaforme da prendere in considerazione se sei interessato a creare webinar:

    Suggerimento: Quando crei la tua pagina usa un’intestazione incentrata sui benefici che l’utenza può trarne, in modo tale da catturarne immediatamente l’attenzione.

    Fai leva sulle speranze, i sogni e le emozioni del tuo pubblico di riferimento e tieni a mente che essi non sono interessati a prodotti, ma a soluzioni.

    #7 Crea un corso online

    Crea corsi online - Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (3)

    Valuta le tue competenze, esperienze e interessi personali. Di cosa ti puoi considerare davvero un esperto?

    Dai un’occhiata ai migliori marketplace di corsi online Udemy, Teachable e Skillshare e sarai in grado di individuare rapidamente decine di idee per corsi online semplicemente scrollando la pagina e osservando le panoramiche più interessanti.

    Quando sceglierai l’argomento del tuo corso online tieni a mente le seguenti cose:

    • Cosa vuoi far capire al tuo pubblico di riferimento?
    • Cosa vorrebbe sapere la gente?
    • Su quale area della tua nicchia potresti creare un corso?
    • Quale problema potresti aiutare a risolvere?

    Fatto ciò delinea uno schema per il tuo corso e rifletti su quale struttura possa guidare e formare in maniera ottimale la tua audience.

    Suddividi anche ogni categoria di argomenti in segmenti più piccoli e “digeribili”.

    Stai attento a non sopraffare i tuoi seguaci con contenuti su contenuti, concentrati su un punto specifico del tuo argomento in ogni modulo e poi fornisci loro dei semplici compiti che possano consolidare la loro comprensione a riguardo.

    Per pubblicizzare il tuo corso hai molte opzioni tra cui scegliere:

    Teachable ti fornisce la possibilità di gestire completamente il tuo corso, compresa la creazione e la personalizzazione delle tue pagine grazie ai loro strumenti di web design.

    Thinkific ti permette di promuovere corsi online partendo proprio dalle tue pagine web, così da garantirti maggiore flessibilità e spazio di manovra per organizzarti come meglio credi. Avrai pieno controllo sui prezzi, sui contenuti e sulla strategia di marketing, mentre loro ti forniranno tutti gli strumenti necessari per costruire un corso straordinario.

    Udemy è invece una delle migliori piattaforme per corsi online con oltre 20 milioni di iscritti ai vari programmi. Forniscono strumenti di progettazione gratuiti che ti guideranno lungo l’intero processo di sviluppo del corso.

    Conclusioni

    Come diventare un autorità nella tua nicchia di mercato (5)

    Diventare un’autorità nella tua nicchia di mercato e massimizzare i tuoi profitti non è dunque un compito semplice, ma esistono numerose strade per tagliare tale traguardo.

    La chiave è proseguire per passi graduali e coerenti che ti aiutino a promuovere il tuo marchio e a renderlo sempre più coinvolgente nel tempo.

    La fretta è nemica del successo!

    Importi come un’autorità ti distinguerà dalla concorrenza, ti presenterà come leader di pensiero nella tua nicchia e, successivamente, ti permetterà di massimizzare i tuoi profitti sbloccando innumerevoli opportunità in modo da poter godere di vera e propria libertà finanziaria.

    Lavora per creare contenuti di alta qualità, apri un blog o un sito web che serva fungano da tuo hub centrale, sfrutta il potere dei social media, di Linkedin e di altre reti che aumentino la tua visibilità.

    Cerca opportunità per collaborare con altre fonti autorevoli, co-presentare podcast, sviluppare webinar e, soprattutto, per condividere la tua prospettiva unica e i tuoi pillar contents.

    Crea corsi di approfondimento e seminari di formazione, apri un workshop online o lancia una masterclass dal vivo. I summit virtuali sono strumenti collaudati per dimostrare le tue competenze e costruire attorno a te una piccola comunità di seguaci.

    Infine, sfrutta sempre la tua storia personale. Fare marketing e raggiungere un nuovo pubblico attraverso lo storytelling è uno dei metodi più efficaci per massimizzare visibilità e credibilità.

    Esplora dei modi per intrecciare la storia del tuo marchio alle tue campagne di marketing, poiché la tua azienda avrà una storia che vale la pena di raccontare tramite i tuoi prodotti.

    Se pensi di aver bisogno di una mano per fare tutto ciò ti invito a consultare la sezione Blog.

    Spero di cuore che questa guida ti abbia fornito gli spunti necessari per intraprendere il tuo viaggio verso il successo del tuo business, costruendo attorno ad esso un’ immagine di credibilità e autorevolezza.

    Non dubitare dei tuoi mezzi e vedrai che ce la farai.

    Alla prossima!

    Housam.

    Housam Ayouni - Samayo - Autore

    Housam Ayouni

    Sono un marketer residente in Spagna, amante della pizza, dei viaggi e dei cani. Da diversi anni, fornisco soluzioni semplici a idee complesse a tutti i miei clienti, sviluppando per loro siti web professionali che generano visite, contatti e profitti. Il mio obbiettivo con questo blog è condividere con te tutto ciò che ho imparato e che imparerò, per aiutarti a creare un business online professionale e redditizio.

    Ultimi Articoli

    Categorie

    Indice Dei Contenuti
      Add a header to begin generating the table of contents

      Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle ultime tendenze nel mondo del marketing digitale.

      >

      Consulenza

      Compila questo formulario e ti ricontatteremo nel minor tempo possibile.

      Close